Google+

rng header

lunedì 23 marzo 2015

London: true love never dies





A nemmeno una settimana di distanza dal rientro a casa, se mi dicessero: "Vai, torna a Londra!", non credo che fiaterei e tanto meno me lo farei ripetere due volte. Sì, ammetto di avere una grave dipendenza da questa città, mi affascina, mi turba, mi coinvolge, mi sconvolge.. 

Questo viaggio è stato diverso perché ero con mia mamma e lei non aveva mai visitato la città, inoltre, seppur riesca ad attaccare bottone anche con i muri in qualsiasi posto del mondo, con l'inglese proprio non ci acchiappa e quindi il capo gruppo questa volta l'ho fatto io, io che riesco a perdermi nel giardino di casa e sul terrazzo del vicino; ammetto, però, che me la sono cavata bene, complici le varie mappe sparse per tutta Londra e il navigatore sul cellulare (momento consigli per gli acquisti ON: se ancora non ce l'hai, scarica la app Ulmon City Maps, potrai scegliere una città del mondo, attivare il gps e non perderti dietro l'angolo!). Ho anche preso la tube da sola ed è andata bene, per quel che riguarda l'autobus, invece, ho perso la fermata.. E vabbè, mi sono fatta un pezzo di Soho passeggiando in tranquillità e beata solitudine.





L'avventura è iniziata con un tramezzino da Costa per cena.. Ok, facciamo iniziare la storia il venerdì mattina, primo giorno effettivo di vacanza. Prima di tutto siamo andate a King's Cross a prendere mia sorella che arrivava da Nottingham, abita lì da qualche anno, ed è stata con noi sino a sabato sera. Sono incappata nel famoso e magico binario 9 e 3/4, ma purtroppo niente Hogwarts! Ci siamo subito dirette verso Camden Town; sinceramente, questa volta ne avrei fatto a meno, ma per una prima visita londinese è una tappa fondamentale e quindi ci abbiamo portato la mamma; inoltre, per merito di mia sorella che è vegana, abbiamo mangiato in un posto delizioso: Inspiral, si trova proprio prima del ponte che porta al market, anzi sul ponte. Cucina vegan, crudista e ambiente molto carino, posto consigliatissimo.

Altro posto che ti consiglio è un ristorante turco in Shaftesbury Avenue, Soho: Babaji, ambiente curato e cibo ottimo. Sembrava fosse già sbocciata l'estate nei nostri piatti.



Il sabato ci ha illuso con un tiepido sole, in realtà, a Portobello, siamo state investite da un freddo polare e io ne ho approfittato per fare shopping tra le bancarelle e comprare qualcosa di caldo.

Il pomeriggio l'abbiamo trascorso al Museo di Storia Naturale; merita passare di lì, anche solo per ammirare l'edificio esterno, enorme e magnifico.





La domenica è trascorsa facendo qualche giro in centro e facendo scoprire il Regno del Male (Primark) a mia madre.. Ma è anche stata una giornata di incontri: sono passata in Carnaby Street dove lavora la mia amica Benny (sushiforbreakfast su Instagram) e alla sera abbiamo cenato a casa di una famiglia di amici che volevo far tanto conoscere a mia mamma.





Lunedì è volato tra Fortnum & Mason e St. Paul, tra Piccadilly Street e le rive del Tamigi. 

Alla sera abbiamo cenato vicino all'albergo, in un pub che avevo puntato già il giorno dell'arrivo, Courtfield in Earls Court, ambiente che ho amato intensamente, cena ottima e cameriera (italiana) carinissima.

Che posso dirti se non parti subito!! Vai a Londra se non ci sei mai stato!! Tornaci se già la conosci!

Perdona le foto così così, spero che ti facciano respirare lo stesso un po' di aria londinese.

13 commenti:

  1. Non smetterò mai di dire al mondo intero quanto io ami Londra, in tutto e per tutto! Queste foto, oltre a farmi venire una gran fame, mi hanno anche fatto venire tanta nostalgia della città che più di tutte amo!
    Per curiosità, in che hotel hai dormito?
    Un abbraccio!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dormito al Rushmore, vicino alla fermata di Earls Court :)

      Elimina
  2. Ti prenoto. Se mai riuscirò ad andarci porterò te invece del marito. O meglio: sarai tu a portare me...

    RispondiElimina
  3. Ma che bel post tesoro!! E grazie per avermi citata 😘😘 Mi appunto subito il ristorante turco così alla prossima uscita lo provo!! Un bacio grande e...io ti aspetto qui! Ma nn solo in vacanza!!!! Altro chE Edimburgo! 😛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bennyyyyyyyyy!!!!!!!!! E' stato bellissimo vederti :) A presto ;) :***

      Elimina
  4. Londra.. eh sì il mio prossimo viaggio voglio farlo a Londra!
    Mimma ♡ MyFashionSketchbook

    RispondiElimina
  5. Ma pensa che io a Londra non ci sono mai stata!! Bellissime queste foto, mi hai fatto entrare proprio nel clima londinese, il binario 9/4 poi è invidia pura!!

    RispondiElimina
  6. Tu non ci crederai... ma nel pub dell'ultima foto ci ho cenato anche io! E' quello di fronte alla stazione della metro di Earl's court, vero? Io ci ho cenato la prima sera della mia prima visita a Londra anni fa, e poi a Ottobre dello scorso anno durante l'ultima vacanza a Londra! Prendo sempre l'albergo a Earl's court, per me è una zona bellissima!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Prima, complimenti - il blog molto interesante! Ho visitata Londra un po di tempo fa ma vedendo le foto tue vorrei ritornate:))))bello viaggio!! Ti saluto, Anna

    RispondiElimina

Sarò felice di rispondere a tutti i vostri commenti, grazie :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...