Google+

rng header

mercoledì 27 febbraio 2013

Seitan e patate stufate alla curcuma


Questa ricetta è ispirata ad un piatto che ho mangiato lo scorso novembre in un ristorantino di Acqui Terme: Angolo diVino, una vera sorpresa. E' stata la prima volta che ho assaggiato il seitan, era stufato con finocchi e curcuma, una delizia.

200 gr di seitan
3 patate
2 scalogni
salsa di soia
olio evo
sale q.b.
1 cucchiaino abbondante di curcuma in polvere
1 bicchiere d'acqua

Sbucciate, lavate e tagliate a pezzetti le patate e poi sbollentatele.
Dorate lo scalogno con un filo d'olio in una padella, aggiungete il seitan e rosolatelo per alcuni minuti, poi sfumate con la salsa di soia. Aggiungete le patate e infine un bicchiere d'acqua in cui avrete versato la curcuma. Aggiustate di sale, coprite e abbassate la fiamma. Cuocete per 15 minuti circa.

Io ho usato la curcuma di Altromercato che, attraverso il commercio equo e solidale, sostiene Podie, piccola organizzazione di coltivatori dello Sri Lanka.



Buon appetito!

lunedì 25 febbraio 2013

MondayMood

La board di questa settimana è dedicata al DIY, do it yourself.
Qual è il progetto che vi piace di più? Io vorrei farli tutti.. Ci riuscirò!

image via pinterest

sabato 23 febbraio 2013

RnG Radio

image via pinterest

sick, tired and homeless
with no one here to sing for
tired of being weightless
for all these looking good boys

you can always say my attic has its charm
you can always say you did no major harm
you can always say that summer had its charm
and that you did no major harm
oh, spare me if you please

sick, tired an sleepless
with no one else to shine for
sick of all my distress
but I won't show I'm still poor

you can always say my attic has its charm
you can always say you did no major harm
you can always say that summer had its charm
and that you did no major harm
oh, spare me if you please

symptoms are so deep
something here's so wrong
nothing is complete 
nowhere to belong
symptoms are so deep
I think I'd better stay
here on my own
so spare me if you please


venerdì 22 febbraio 2013

RnG List SeriOUS?!

Oggi, finalmente, parto per la montagna, spero di fare un sacco di fotografie e magari prendere anche un po' di sole.
Vi lascio con qualche post in programmazione, a presto!

image via pinterest

1.   Colombo
2.   I Jefferson
3.   Desperate Housewives
4.   Big Bang Theory
5.   Star Trek tos
6.   Friends
7.   Mad Men
8.   Sex & the City
9.   Ally McBeal
10. Will e Grace

L'elenco segue il rigido criterio del "a caso".


image via pinterest

image via pinterest

image via pinterest

image via pinterest

image via pinterest


giovedì 21 febbraio 2013

Vellutata di zucca



800 gr di zucca
2 scalogni
0,8 l di acqua
olio
salsa di soia
sale e pepe q.b.
1/2 cucchiaino di coriandolo macinato
peperoncino fresco (facoltativo)

Pulite, lavate e tagliate a pezzettini la zucca, sbucciate e affettate sottili gli scalogni e poi metteteli in una pentola con un filo d'olio, fateli imbiondire e aggiungete la zucca. Fatela rosolare per alcuni minuti e sfumate con un filo di salsa di soia. Aggiungete il peperoncino tagliato, io ne ho messi due pezzetti, il mezzo cucchiaino di coriandolo e l'acqua, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Dopo 15 minuti passate la zucca con il frullatore ad immersione. Fate cuocere ancora per pochi minuti e servite.

Buon appetito!

mercoledì 20 febbraio 2013

The Versatile Blogger Award

Non è ancora trascorso un mese dall'inizio di questa avventura che mi è già stato assegnato un premio, un riconoscimento. Grazie, grazie e ancora grazie cara Serena di Le Idee di Papilio, è stata davvero una bellissima sorpresa.


Cominciamo! Devo raccontare sette cose di me e scegliere quindici blog che hanno meno di duecento iscritti.

Sono totalmente dipendente da Pinterest; riesco a passarci delle ore, vagando tra mille e mila immagini oppure sistemando le mie boards.

Sono un'accumulatrice, non ancora compulsiva, di materiali, costantemente alla ricerca della vena creativa che è in me; vena svegliati e mostrati!

Ho una passione esagerata per Londra e l'Inghilterra e appena riesco ci torno; purtroppo la lingua inglese non è mia amica.

Ho un passato recente come beautyblogger; ho collaborato per un anno e mezzo con un blog molto conosciuto ed è stata una bella esperienza.

Mi piace cucinare ordinatamente, ma ancora di più mangiare.

Da grande, verso gli 80 anni, farò la gattara; di quelle che curano le colonie.. No, non sarò una partecipante di Sepolti in casa Animali.

Sono la responsabile di una Bottega del Mondo, vendo i prodotti del commercio equo e solidale; ne sono molto fiera e nel mio piccolo spero di rendere migliore il mondo in cui viviamo. (uao! sembro un'aspirante Miss alle ultime selezioni!)

Ed ora.. The Winners are...:

Ottavia di Eight Biscuits IL fashionblog di riferimento (non conoscete Sciubi?!)
Ali di Ali's World racconti di viaggi straordinari di un'amica
Chiara di Cooking Therapy una giovanissima foodblogger vicina di casa
Barbara di OcaGattoLetto una creativa a tutti gli effetti, un'altra vicina di casa
Silvia di Giochi di carta un'artista del papercutting e non solo
Cristina e Laura di Un fiore di Crilà delicatissime composizioni floreali di due ragazze splendide
Sandra di TheSlowCatWalk il critical fashionblog di riferimento
Lela di Seaseight un blog di interior design da curiosare
Cecilia di Casa Edera erborista, consumatrice critica e vegana
Riccarda di La cucina di Mafalda ricette da leccarsi i baffi
Le dernier Cri di NeedleWorks un'italiana a Berlino
Le ragazze di Paciuga, Brega e Imbelina attivissime su Facebook
Elena di Life is always BeautyFull un beautyblog molto carino
Alessandra di Lovely Things una recentissima scoperta e una piacevolissima sorpresa
Susy di Tutto nasce da un filo un blog ricco di idee e immagini molto delicate

Lo so, alcune di voi hanno già ricevuto questo premio.. Bè ve lo rimeritate!

domenica 17 febbraio 2013

Photographic Exercises #3


Ho fatto un po' di prove in casa, approfittando della luce di ieri; come soggetto ho scelto le matriosche che mi ha portato la sorella dall'Australia.. Originale, vero? Sono state dipinte da un gruppo di Aborigeni, personalmente le adoro.



Perdonate il terribile riflesso, si vede la finestra..
Ho ancora un po' di problemi con la profondità di campo, argh! Ma ce la farò!




Lola, gatto curioso.

sabato 16 febbraio 2013

RnG Radio

image via pinterest

Tommy gun, you ain't happy less you got one 
Tommy gun, ain't gonna shoot the place up just for fun 
Maybe he wants to die for the money 
Maybe he wants to kill for his country 
Whatever he wants, he's gonna get it 

Tommy gun, you better strip it down for a custom run 
Tommy gun, waiting in the airport 'till kingdom come 
And we can watch you make it on the nine o'clock news 
Standing there in Palestine lighting the fuse 
Whatever you want, you're gonna get it 

Tommy gun, Tommy gun 

Tommy gun, you'll be dead when your war is won 
Tommy gun, but did you have to gun down everyone? 
I can see it's kill or be killed, a nation of destiny has got to be fulfilled 
Whatever you want, you're gonna get it 

Tommy gun, you can be a hero in an age of none 
Tommy gun, I'm cutting out your picture from page one 
I'm gonna get a jacket just like yours and give my false support to your cause 
Whatever you want, you're gonna get it 
Alright 

Ok, so that’s agreed, about the price 
I make it one two, ten dollar 
For ten, reasonable 
And boats and tanks and planes, it's your game 
Kings and queens and generals learn your name 
And I see all the innocents, the human sacrifice 
And if death comes so cheap then the same goes for life



venerdì 15 febbraio 2013

RnG List Voices

image via pinterest

1.   Mike Patton
2.   Eddie Vedder
3.   Stanley Layne
4.   Neil Young
5.   Beth Gibbons
6.   Amy Winehouse
7.   Shirley Manson
8.   Serji Tankian
9.   Jeff Buckley
10. Matthew Bellamy

E come sempre, l'elenco segue il rigido criterio del "a caso".

image via pinterest

image via pinterest

image via pinterest

image via pinterest

image via pinterest

mercoledì 13 febbraio 2013

Cheese Cake con crema di castagne



100 gr di burro
200 gr di biscotti secchi
200 gr di zucchero di canna
2 uova
125 gr di formaggio fresco spalmabile
250 gr di ricotta
250 gr di mascarpone
1 bustina di vanillina
crema di castagne

Sciogliete il burro in un pentolino e nel frattempo tritate i biscotti, aiutandovi con il mixer o con il mattarello. Rivestite lo stampo a cerniera con della carta da forno, unite il burro fuso ai biscotti, mescolate e versate nella tortiera, premete bene sino a formare la base del dolce. Fate raffreddare in frigo.
Sbattete le uova, con lo zucchero e la vanillina per qualche minuto, aggiungete i formaggi e frullate il composto, infine versatelo sulla vostra base. Infornate per 50 minuti a 150°.
Una volta che la torta si sarà raffreddata, potrete coprire la parte superiore con la crema di castagne.


Con questa ricetta partecipo al contest La Cucina del Cuore.
Questa Cheese Cake l'ho fatta per i miei cari e come ogni dolce che cucino è stata preparata con il cuore.

La Cucina del Cuore


Buon appetito!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...